FONSAI : 260 MILIONI DI EURO DI RIMBORSI andati in fumo a danno di migliaia di risparmiatori.

FONSAI : 260 MILIONI DI EURO DI RIMBORSI andati in fumo a danno di migliaia di risparmiatori.

 marzo 2019

 Dopo la sentenza della Corte d’Appello di Torino che ha annullato le condanne in primo grado per falso in bilancio e aggiotaggio a carico di Salvatore Ligresti, Jonella Ligresti, revisori e sindaci, i piccoli risparmiatori ora dovranno attendere un nuovo processo (a Milano) per veder riconosciuti i propri diritti.

Dopo la sentenza di primo grado con la quale, nel 2016, il Tribunale penale di Torino aveva riconosciuto il risarcimento dei danni a tutte le parti cvili costituite nel processo torinese (da quantificarsi attraverso una causa civile), la decisione della Corte d’Appello - che si è dichiarata incompetente per territorio, trasferendo il processo a Milano - arreca un danno immediato a migliaia di risparmiatori che erano in attesa da anni di essere risarciti per le perdite economiche subite.

Dopo anni, quindi, riparte tutto a Milano.

Adusbef non abbandona il campo di battaglia e lotterà sino alla fine per i risparmiatori danneggiati nel caso Fonsai - il commento di Antonio Tanza, Presidente di Adusbef.

 

SOSTIENICI ED ISCRIVITI AD ADUSBEF CLICCANDO QUI

15/03/2019

Documento n.14417

Sostieni i consumatori, sostieni ADUSBEF!

Puoi sostenere ADUSBEF anche attraverso il 5 x 1000: in fase di dichiarazione, indica il codice fiscale 03638881007

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK